AUTUNNO MUSICALE A MILANO

Dopo un leggero “black out” estivo, riprende la grande carica di concerti e performance che da settembre a dicembre emozionerà il pubblico con alcuni fra i migliori artisti della scena nazionale e estera e facilmente raggiungibili dall’Hotel Milano Scala. Qui alcuni fra i principali live fino a dicembre.

In tema di esibizioni, grandi nomi della musica italiana stanno per arrivare nei palchi milanesi. A cominciare  dal simpatico Lorenzo Cherubini meglio conosciuto come Jovanotti e in giro dal lontano 1988, che si esibirà in evento molto particolare a Milano Linate nel “Jova Beach Party” viale Forlanini il 21 settembre dalle 15. Questo bravo cantautore che unisce pop e rap come nelle sue famose “Ragazzo fortunato” o “Bella” a vere e proprie poesie come “ A te”.

In tema di musica italiana di qualità, non si può certo dimenticare il grande Francesco De Gregori che con la sua riservata e ispirata presenza si esibirà in doppia serata il 23 e il 24 settembre al Teatro Degli Arcimboldi. In queste due serate il cantautore romano eseguirà i suoi capolavori come “Rimmel”, “Generale” o “La donna cannone” in versione orchestrale accompagnato dalla Gaga Symphony Orchestra.

Molto interessanti e vivaci anche gli altri mesi. Il 14 ottobre dalle 20 all’Alcatraz si esibiranno i grintosi rocker finlandesi Rasmus che alla fine degli anni 90’ raggiunsero grande fama con la loro “In the Shadow”. Nella stessa discoteca melodie intense e piene di sentimento con il bravo cantautore inglese  James Morrison che suonerà il 17 ottobre eseguendo brani molto suggestivi come “Wonderful world” e il bellissimo duetto con Nelly Furtado “Broken strings”.

A novembre invece tutta l’energia dello spagnolo Enrique Iglesias che si esibirà al Mediolanum Forum sabato 2 novembre dalle 20 rivivrà in brani ritmati come “Bailamos”.

Heavy Metal “made in Italy” e vibrazioni di grande forza con i torinesi Linea 77 che si esibiranno pochi giorni dopo all’Alcatraz, dalle 21.30 con suoni che ricordano i Rage Against the Machine e gli Helmet e canzoni molto forti e ironiche e in inglese come “Ketchup Suicide”.

E dal 15 novembre si torna alla musica italiana. Il 19 novembre l’ex leader dei “Litfiba” il magnetico e ribelle Piero Pelù, 56 anni lo scorso 10 febbraio, canterà all’Alcatraz, dalle 21 intonando sia brani da solista come “Io ci sarò” o “Prendimi così” che successi coi Litfiba. Il 22 novembre, dalle 21, sarà la volta del bravo cantautore romano Daniele Silvestri, che al Forum Mediolanum canterà melodie melodiche e originali come la bellissima “Le cose che abbiamo in comune” a ritmo jazz o la malinconica “Le strade di Francia”. Il 27 novembre dalle 21 sempre al Forum ci sarà la brillante cantautrice Elisa diventata famosa nel 1996 con la sua “Labyrinth”e dalla voce inconfondibile e molto potente.

A concludere l’anno ci saranno le performance di una leggenda della canzone sentimentale come il cantautore canadese Bryan Adams con un doppio concerto, il 12 e il 15 dicembre al Forum Mediolanum di Assago, dalle 21. Con il suo stile melodico e sentimentale, il musicista eseguirà classici del pop anni ’80, come “Heaven” una delle sue canzoni più famose. 

CONCERTI HOTEL MILANO SCALA