MILANO NEL VERDE!

Spesso e volentieri chi non conosce Milano la descrive come metropoli frenetica, grigia e fatta solo di smog e macchine. Chi conosce bene il capoluogo lombardo, sa che non è così! Milano è piena di favolose “zone verdi”, molte vicine all’Hotel Milano Scala, dove poter passeggiare rilassandosi da soli o in compagnia. 

A questo proposito vi proponiamo una sorta di guida ai migliori parchi milanesi nelle vicinanze del centro con alcune curiosità e cenni storici ad uso di turisti e curiosi.

PARCO SEMPIONE 

Primo fra i parchi, da via Dell’Orso ci si imbatte subito nel Parco Sempione e nel bellissimo Castello Sforzesco. Il parco ha una storia molto antica e piena di particolari interessanti. Difatti, risale a oltre duecento anni fa e sorge su un antico parco visconteo abbandonato dall’Unità d’Italia e trasformato in terreno agricolo. Trasformato e riadattato in varie maniere, dopo vari utilizzi, questa area divenne ufficialmente Parco Sempione con le trasformazioni e le migliorie apportate fra il 1888 e il 1894 dall’architetto Alemagna.

GIARDINI INDRO MONTANELLI – PORTA VENEZIA

Completamente diversi, entrando da via Manzoni o da Porta Venezia, sono i Giardini Indro Montanelli - dedicati al grande giornalista toscano passato alla storia per coraggio e senso dello humour. Questo parco è molto più antico del Sempione in quanto furono gli Asburgo che a fine Settecento lo commissionarono al grande architetto Piermarini per realizzare un giardino in stile francese che ricorda vagamente Versailles e le sue aiuole curate. Attrazioni principali di questo grande parco sono due “gioielli” come il Museo Civico di Storia Naturale e il Planetario “Ulrico Hoepli”. Edificio molto suggestivo, costruito da un grande architetto come il Portaluppi in stile neoclassico, dove i visitatori possono ammirare costellazioni, stelle e pianeti in uno spettacolo assolutamente suggestivo e unico.

PARCO DELLA VILLA REALE 

Molto interessante ed esteticamente notevole è il Parco della Villa Reale, sempre nella stessa area, realizzato anch’esso di epoca settecentesca su commissione del Conte Lodovico Barbiano di Belgiojoso, figura di spicco della nobiltà milanese e della corte asburgica, su progetto dell’architetto viennese Leopold Pollack, allievo del Piermarini.

Questo parco è uno dei primi esempi di giardino all’inglese a Milano, un insieme di natura e architettura di grande armonia e fascino con un bellissimo prato e panchine su cui abbronzarsi e rilassarsi; i visitatori potranno entrare nel palazzo e ammirare una serie di meravigliosi affreschi che rappresentano le tematiche prevalentemente mitologiche in pieno stile neoclassico e preromantico.

PARCO DI TRENNO

Milano città di parchi, dunque. Ebbene si! E lo dimostrano anche interessanti “polmoni verdi” come Parco di Trenno, chiamato anche Parco Aldo Aniasi, in memoria di questo importante sindaco in carica dal 1967 al 1975. Situato in zona San Siro, il Parco è molto esteso e attrezzato per gli amanti dello sport così come per bambini e famiglie o per gli intenti più vari: dalla ginnastica, al pattinaggio, ai picnic nelle soleggiate giornate estive. 

BOSCO IN CITTA’

Fra i migliori parchi non poteva mancare il Bosco in città, una grande area verde verso la periferia della città, dove grandi e piccoli potranno divertirsi ammirando una vasta gamma di piante e alberi di grande pregio, dal salice all’acero passeggiando in un’area di grande fascino e poesia. 

Questo non è un semplice parco, ma un vero e proprio bosco! Rappresenta il primo esempio di forestazione urbana in Italia, con 110 ettari di boschi, radure, sentieri, corsi d’acqua e orti urbani.

Fra le attrazioni del Bosco in città anche una suggestiva Cascina del ‘400 e una serie di piccoli torrenti e un laghetto che completa il paesaggio. 

PARCO MONTESTELLA

Sempre in zona Siro, prendendo la metro e fermandosi alla fermata di QT8 si arriva a un a zona verde splendida come il Monte Stella, soprannominata come la “Montagnetta di San Siro” perchè simile a una sorta di collina. Realizzata sull’ammasso di macerie provocate dai bombardamenti su Milano durante la Seconda Guerra Mondiale, essa è diventata un bellissimo parco. 

Insomma a Milano gli angoli verdi non mancano di certo! E neanche nel nostro Hotel Milano Scala, dove vi troverete immersi in una piccola oasi nel centro di Milano, circondati dal nostro magnifico giardino verticale di gelsomini, il nostro orto sul tetto e la bellissima Sky Terrace Milano Scala, dove potrete gustare un ottimo aperitivo davanti ad una splendida vista sui tetti di Milano.

Prenotate subito il vostro soggiorno e scoprite con noi la nostra green philosophy!

Immagini via Pinterest

 

Parco Sempione Giardini di Villa Reale Milano Giardini Indro Montanelli Bosco in Città - City Forest Montestella